Campionato Primavera, Inter in finale

Regolare Commento Stampare

Sarà Inter-Fiorentina la finalissima del campionato Primavera 2017-2018.

Nella ripresa Vecchi corregge il tiro inserendo il senatore Rover per Belkheir: i nerazzurri vanno subito vicini al gol con Emmers, che sfrutta una dormita colossale di Serrao per inserirsi a destra e andare al tiro, di poco fuori. Saranno dunque i viola, i primi finalisti, a Reggio Emilia tra tre giorni, incontreranno la vincente di Inter-Juventus, nel caso di passaggio della squadra milanese, sarebbe un remake della finalissima dello scorso anno e di quella del Viareggio nella stagione in corso, in entrambe le circostanze la spuntò la squadra allenata da Stefano Vecchi, campione d'Italia in carica. La Juventus, essendo giunta sesta, si è qualificata in extremis ai playoff, dove ha battuto la terza in classifica, vale a dire la Roma di De Rossi, con il successo al ritorno in trasferta a Trigoria, sufficiente ai bianconeri per passare in semifinale. Zaniolo ci prova un paio di volte da fuori area, ma non riesce a creare ulteriori grattacapi a Del Favero, mentre Colidio fatica a entrare in partita. E' preludio al gol che arriva al 48': corner battuto da Pompetti, stacco di Zaniolo e palla in rete. Ma partiamo dall'inizio: la prima occasione della gara la crea proprio la Signora, con un missile terra-aria di Jakupovic da fermo, che costringe Pissardo a volare per la deviazione. E' l'ultima emozione del match, che finisce con la vittoria dei nerazzurri per 1-0.