Melania Trump è tornata ma resta il mistero: dov'era?

Regolare Commento Stampare

Dopo 25 giorni di misteriosa assenza dalla scena pubblica e un intervento per un problema a un rene, la first lady Melania Trump è tornata sotto i riflettori, seppure in modo un po' defilato.

La First Lady ha partecipato accanto al marito a un evento privato, chiuso alla stampa, per rendere omaggio alle Gold Star Families, le famiglie dei militari caduti in combattimento. La sua assenza aveva alimentato le teorie più disparate, perfino che stasse collaborando ad un libro sul marito con gli Obama.

Si è sottoposta a chirurgia plastica e i tempi di recupero sono più lunghi. "Tutto falso, sta molto bene!". Ma Melania era rimasta in ospedale quasi una settimana. - Melania aveva twittato qualche giorno fa: "Vedo che i media fanno gli straordinari ipotizzando dove sono e cosa stia facendo". A testimonianza della sua presenza esiste solo un video girato dalla giornalista, Jena Greene, che si trovava alla Casa Bianca non in veste di giornalista ma di parente delle vittime. Secondo il Guardian, la moglie di Trump non presenzierà agli appuntamenti istituzionali dei prossimi giorni, tra cui il vertice del G7 che si terrà in Canada. "Sembra che possiamo aggiungere 'Melania Trump' a quella lista". Mentre l'editorialista del New York Times Charles M Blow ha scritto: "Chiunque tu sia, restituisci a Melania il suo telefono.".