Moto3, Martin si prende anche le FP3 del Mugello

Regolare Commento Stampare

Il sabato del Gran Premio d'Italia regala al team Gresini un primo record importante: con la tredicesima pole position Moto3 in carriera (tutte con i colori della squadra italiana), Jorge Martin entra nella storia della classe cadetta eguagliando Alex Rins in numero di pole conquistate.

La gara è stata sempre in mano a questi tre con Martin che ha provato la fuga nei primissimi giri, poi ripreso dalla coppia di italiani che ha provato fino alla fine a giocarsi la vittoria nel gioco di scie sul rettilineo finale che ha comunque premiato la difesa a oltranza dello spagnolo mentre Bezzecchi è riuscito a superare in extremis Di Giannatonio. I tre piloti sono passati sotto la bandiera a scacchi vicinissimi e Martin ha potuto festeggiare per soli 19 millesimi su Bezzecchi e 43 sul 'Diggia'. Il leader del campionato Marco Bezzecchi (Ktm), si è dovuto accontentare della seconda fila col 5/o tempo e domani sarà affiancato in griglia dal connazionale Fabio Di Giannantonio (Honda), oggi sesto. Per i due giapponesi si tratta della prima volta in prima fila. L'italiano ha superato i problemi che lo attanagliavano ieri all'anteriore, trovando tempi e ritmo importanti.

LA VOLATA - La gara, quindi, non può che finire in volata.