Mertens: "Ancelotti? Per me andava bene anche Sarri. Resterò al Napoli"

Regolare Commento Stampare

Napoli, Mertens: "Non ho capito la vicenda Sarri".

Dries Mertens, attaccante del Napoli attualmente impegnato con la Nazionale belga, ha parlato del suo futuro ai microfoni di Premium Sport: "Futuro a Napoli?"

"Abbiamo fatto una buona partita e giocato bene - ha spiegato il belga - il Portogallo stava bene ed ha fatto una buona fase difensiva, per questo abbiamo trovato difficoltà". Vediamo come è la storia, non ho capito cosa sia successo con Sarri. "Clausola bassa? Sì, ma ho due anni di contratto a Napoli e sto bene".

Infine un messaggio per Ancelotti, che sembra aver convinto lui e Hamsik a restare. "Per me anche Sarri era buono, io guardo la squadra e la squadra è forte, non è il mister la cosa più importante".

Mertens ha una clausola rescissoria di 28 milioni di euro.