Inter, clamoroso: assalto della Juventus a Icardi. Ecco l’offerta

Regolare Commento Stampare

"Icardi naturalmente andrebbe convinto con un sostanzioso aumento del suo ingaggio che la prossima stagione sarà di 5,3 milioni più i bonus legati ai gol realizzati".

Sarri, che voleva Icardi a Napoli per sostituire Higuain, ora potrebbe portarlo al Chelsea. Non è questione di tango delle punte, grande classico, ma di fatti e dettagli, La Juve ha chiesto ad uno studio legale di analizzare la clausola rescissoria di Icardi, l'Inter accetta di parlarne, l'agente anche.

Icardi infatti piace da sempre al tecnico in pectore Maurizio Sarri che già due anni fa chiese proprio Maurito per sostituire il pupillo Higuain al Napoli ma allora De Laurentiis, nonostante un incontro con la moglie-agente Wanda Nara, non riuscì a trovare un accordo con l'Inter. L'affare si può fare. L'Inter non si mise neanche a sedere in quella occasione. Il capocannoniere dell'Inter e della Serie A è molto corteggiato e, dopo le voci di un interessamento della Juve, sulle sue tracce si sarebbe messo anche il Chelsea. Boninsegna alla Juve e Anastasi all'Inter fu uno scambio storico, soprattutto per la Juventus. Potrebbe essere una rinuncia dolorosa, ma la prospettiva di lavorare con un maestro come Sarri, che ha fatto le fortune professionali di Higuain e Mertens, potrebbe spingerlo a superare le incertezze.

La Juventus si appresa a sacrificare Gonzalo Higuain. Abramovich sarebbe disposto a versare all'Inter la clausola di 110 milioni di euro che farebbe comunque assai felice (e ricca) l'Inter. Non ci stupiremmo più di tanto se la vicenda narrata stasera, ove mai avesse sviluppi, si concludesse nella stessa maniera.