Previsioni meteo week end 26 e 27 maggio

Regolare Commento Stampare

Insomma, un fine settimana caldissimo, poi una pausa con un pò di refrigerio e, tra fine maggio e inizio giugno, di nuovo ... tutti al mare! Gli esperti confermano, infatti, l'arrivo dell'anticiclone "Scipione" dal continente africano, che farà salire le colonnine di mercurio dei nostri termometri, fino a superare i 30 gradi. Purtroppo no, perché già da lunedì l'alta pressione inizierà ad affievolirsi proprio ad iniziare dalle regioni di Nordovest, favorendo così l'ingresso di correnti più umide foriere di maggiore variabilità ed ancora occasioni per rovesci e temporali di passaggio.

L'alta pressione potrebbe ulteriormente rafforzarsi decretando un ulteriore aumento delle temperature che, complice anche l'attenuazione del maestrale, si porterebbero diffusamente intorno ai 30 gradi con punte fino a 33-34 nell'entroterra. Le temperature saranno comprese tra gli 15 e i 27 gradi. Non mancheranno tuttavia i consueti annuvolamenti diurni a ridosso dei monti che tra sabato e domenica sfoceranno in locali rovesci o temporali tra il pomeriggio e le prime ore serali. I temporali tenderanno a coinvolgere, sebbene in modo più occasionale, anche Nordest e regioni del Centro, specie Appennino, Toscana e Sardegna, mentre il Sud rimarrà ai margini con fenomeni scarsi o assenti. Il tutto accompagnato da un nuovo calo delle temperature che si porteranno nuovamente sotto i 25°C.