Chi ha vinto l'Europa League 2018 a Lione dopo la finale

Regolare Commento Stampare

"Atletico Madrid campione di Europa League".

E' un Cholo Simeone carico quello che si presenta ai microfoni dopo la splendida finale di Europa League, disputata contro il Marsiglia.il tecnico argentino indica la strada da percorrere dopo questa vittoria: "Il modo migliore per vincere ancora?" La compagine transalpina è caduta sotto i colpi di uno scatenato Griezmann e di Gabi, vedendo così svanire la possibilità di chiudere la sua importante annata con un grande trionfo. Griezmann raddoppia al 49esimo e mette in cassaforte lEuropa League, la terza dellera Simeone. Il Marsiglia accusa il colpo, rischia un paio di volte di subire il terzo gol, poi, in un sussulto improvviso, colpisce il palo interno con Mitroglou di testa. Per le sue caratteristiche sì, ci sono pochi centravanti puri e lui lo è. "Lui è mio figlio, però non è facile allenarlo". "Le sue condizioni non si sono aggravate questa sera, ma comunque questa era una finale e dovevamo rischiarlo". Noi abbiamo tanti giovani che almeno hanno imparato qualcosa stasera.

Ma poi si sa com'è la storia: il Cholismo cerca la pressione, si nutre dell'accerchiamento per compattare il suo 4-4-2 più blindato della zecca di Madrid (con Simeone direttore, "La Casa di carta" non sarebbe mai stato girato) e colpire sfruttando il minimo errore altrui. Non è il momento di parlare di mercato. "Faremo di tutto per migliorarci, anche se non credo che giocheremo ogni stagione 62 partite".