Nina Moric replica agli haters "Non mi sono rifatta il naso"

Regolare Commento Stampare

Fai divertire le persone, hai un'energia straordinaria, simpatia innata. lascia stare chi usa modi bruschi, violente. "Anzi. Da quando sei entrato qui nella casa tutti si sono scatenati ma c'è anche tantissima gente che ti vuole bene".

A poche settimane dalla finalissima del Grande Fratello che, salvo cambiamenti di palinsesto dell'ultimo minuto, dovrebbe andare in onda durante la prima settimana del mese di giugno, in molti cominciano a chiedersi chi possa essere il trionfatore assoluto di questa edizione. E se ci sono le rughe, pazienza. C'era da aspettarselo dall'ex fidanzato di Nina Moric, un estremista di CasaPound che prima di entrare nella casa più spiata d'Italia si era fatto coprire un tatuaggio nazista: "Gott Mit Uns", "Dio è con noi", il motto che compariva sulle fibbie dei cinturoni della Wehrmacht, le forze armate tedesche riformate da Hitler nel 1935. Si tratta di una "cosa che nella nostra azienda è davvero fuori dal comune". Cominciando dall'incontro tra Simone Coccia e la compagna Stefania Pezzopane, entrata nella casa per dichiarare tutto il suo amore al concorrente, ma soprattutto per lanciare un messaggio positivo sulle diversità: "Chi è diverso è bello ugualmente, è brutto chi incapace di accettarsi". Il tentativo era ricostruirsi una verginità televisiva, ma come nella vita, una volta che è persa, è persa.

In realtà, la conduttrice deve ancora chiarire un fatto increscioso accaduto durante la notte che riguarda proprio Luigi: il ragazzo, nonostante i ripetuti richiami da parte della produzione, avrebbe indossato una maglietta con un chiaro ed irripetibile insulto sessista.

Gli investigatori del web con parentopoli a Mediaset bisbigliano che sulla maglietta ci fosse scritto:"Torna in cucina", qualcuno è più spinto: "Fammi un pom***o".

Ieri sera a lasciare la casa è stata Mariana. La concorrente ha perso la sfida al televoto contro Simone Coccia Colaiuta e Danilo Aquino per volere del 54% dei votanti da casa (Coccia: 24%; Aquino; 22%). Così ha infine concluso Stefania Pezzopane. I tre sono i nuovi nominati in quanto più votati dal gruppo: quattro i voti ricevuti dalla Bramieri, due quelli per Coliaiuta e due anche quelli per Aquino. "Lo aveva raccontato la mattina dopo Simone e il tizio in questione, parlando sottovoce con altri inquilini, si chiedeva preoccupato se l'avesse fatta troppo grossa", ha scritto la Lucarelli sul suo profilo Facebook.