GF, Favoloso espulso per sessismo: ecco cosa avrebbe scritto su una maglietta

Regolare Commento Stampare

La cosa che mi ha ferito di più è che tu hai detto che è da un anno e mezzo che non ti do attenzioni, ma tu lo sai perfettamente cosa è accaduto in quel periodo.

Nina ha preferito non aggiungere altro. Sicuramente i meccanismi del gioco rimangono sempre gli stessi e i fan sono già pronti a gioire per il primo finalista ufficiale che sia martedì o quello prossimo ancora.

In questi giorni Luigi Favoloso ha fatto discutere per una serie di comportamenti da bullo all'interno della casa del Grande Fratello: prima per aver ordito uno scherzo di pessimo gusto con gli altri componenti del reality ai danni di Aida Nizzar e poi per aver minacciato pesantemente Alberto in seguito ad una lite (al termine della discussione avrebbe fatto l'esplicito segno della pistola). E soprattutto, perché la Moric sembra aver imboccato una spirale discendente che non ha mai fine? La modella croata è entrata nella casa e ha letteralmente zittito l'ex compagno, ormai in palese confusione dal punto di vista sentimentale. La modella, apparsa magrissima e con il viso scavato, sta evidentemente vivendo un momento difficile, ma quest'oggi su Facebook si è mostrata molto determinata: "La vera follia è fare finta di essere felici, fare finta che il modo in cui ti vanno le cose sia il modo in cui devono andare per il resto della tua vita, tutti i desideri, le speranze, tutte le gioie, le emozioni e le passioni che la vita ti ha tolto sono lì davanti a te, puoi riprenderti tutto". Pare che Luigi avesse indossato una maglietta misogina di notte in segno di protesta contro la produzione che non gli aveva fornito le sigarette. Altra possibile conferma arriverebbe dallo stesso Favoloso che a riguardo ha detto: "Assolutamente chiedo scusa, mi assumo le mie responsabilità".

"Tra volgarità di vario tipo, violenze verbali, personaggi borderline e finte storie d'amore a uso e consumo delle telecamere, il "Grande Fratello" è diventato una "discarica televisiva", altamente diseducativa specie per i più giovani".

Barbara D'Urso ha provato in tutti i modi a calmare una Aida Nizar scatenata, ma non è stato facile contenerla. Una donna che ha alternato con fatica momenti nei quali ha mostrato carattere, spirito e intelligenza, a frasi sconnesse, mozzate e in certi casi involontariamente comiche.

In realtà a rivelare del bambino perduto è stato Favoloso dentro la Casa entrato in confidenza con Filippo. Titoli di coda su una puntata che comunque vada farà parlare di sè anche nelle prossime ore.