Arquata, la piattaforma precipita: tre operai gravi, arriva eliambulanza

Regolare Commento Stampare

Incidente sul lavoro a Vedano al Lambro nella mattinata di giovedì. Stavano eseguendo lavori di sistemazione dei piloni della strada delle Tre Valli Umbre danneggiata dal terremoto, ad Arquata del Tronto, quando la piattaforma su cui lavoravano si è rovesciata facendoli precipitare.

Per ragioni che sono ora al vaglio degli inquirenti la piattaforma si è ribaltata improvvisamente: i tre operai non hanno fatto in tempo a mettersi in salvo e sono precipitati al suolo. Tutti e tre gli operai sono stati stabilizzati e i sanitari hanno prestato loro le prime cure sul posto. Subito si è messa in moto la macchina dei soccorsi e sul posto oltre al personale medico sono giunte alcune squadre dei vigili del fuoco del presidio di Arquata del Tronto.

È stato richiesto anche l'intervento dell'eliambulanza da Ancona per il trasferimento di uno dei feriti più gravi al Torrette.

E' stata allertata anche un'ambulanza e ad Arquata, in meno di mezz'ora, sono arrivate l'eliambulanza di Marche Soccorso decollata da Fabriano e un'altra che si è alzata in volo da Pescara.