Inter, tanti affari in ballo con l'Atalanta: Ilicic su tutti nel mirino

Regolare Commento Stampare

I nerazzurri la prossima estate potrebbero creare un'importante asse con l'Atalanta.

L'Atalanta sta vivendo una stagione positiva e alcuni calciatori stanno attirando le attenzioni di diversi club. I rapporti tra le due società sono ottimi, anche in virtù della collaborazione commerciale che sussiste tra le due società, come testimonia la cena tra Steven Zhang, figlio del patron di Suning, Jindong Zhang, e la famiglia Percassi nella settimana di Atalanta-Inter. Musa acquistato dall'Inter, ma con la possibilità di restare a Bergamo per uno-due anni per continuare il suo percorso di crescita e maturazione?

Un lavoro di cesello, visto che al momento - e finché non ci sarà l'eventuale matematica certezza della Champions League - si sta trattando con l'autofinanziamento, per evitare ulteriori problemi con l'UEFA e il fair play finanziario, e per restare nei parametri di gestioni richiesti dalla proprietà cinese. "Credo stiano facendo le loro valutazioni", queste le dichiarazioni di Sorrentino.

I primi ad entrare sono stati Melegoni e Bastoni, i quali pronti via si sono trovati a dover rispondere a tantissime domande delle tipologie più varie: dalla squadra preferita alla dieta che un calciatore deve seguire, passando per l'emozione di debuttare in Serie A (entrambi hanno esordito contro la Sampdoria), per il carattere di Gasperini o per i segni scaramantici da fare prima di entrare in campo. E ora le luci di mercato si sono accese su di lui.