Incidente mortale a Velletri, a perdere la vita il 19enne Roberto Caprara

Regolare Commento Stampare

Tragedia della strada in via Vecchia Napoli a Velletri (Roma).

L'auto del ragazzo, che viaggiava in compagnia della fidanzata di 16 anni e con la quale stava tornando verso casa a Velletri dopo aver passato insieme la serata, si è schiantata prima contro un albero ad alto fusto per poi finire la corsa contro un muro. Per il giovane non c'è stato nulla da fare, grave la ragazza. Sul luogo dell'incidente sono giunti i gli operatori del 118 e una pattuglia dei Carabinieri, che si è occupata di delimitare la zona e favorire le operazioni di soccorso.

Caprara non è riuscito a mantenere il controllo della 500, forse per alta velocità, anche questo è da verificare, e si è schiantato contro un muro dopo aver urtato una vettura che procedeva in senso opposto. Un bilancio pesantissimo quello dell'incidente stradale verificatosi la notte scorsa tra le campagne alla periferia di Velletri, mentre sui Castelli Romani si abbatteva un violento temporale, e su cui stanno cercando di fare piena luce gli uomini della polizia stradale di Albano. I rilievi di legge sono stati eseguiti dagli agenti della Polstrada. L'uomo, a bordo della sua moto, si è andato a schiantare contro un autocarro all'altezza del civico 1219. Al momento sono in corso le indagine per capire la dinamica esatta dell'incidente. Ancora scarne le informazioni sulla vittima, al momento si sa solamente che si trattava di un uomo sui 40 anni.