Lazio, Immobile stringe i tempi: può esserci con l'Inter

Regolare Commento Stampare

"Le probabilità che il centravanti scenda in campo domenica sera sono infatti cresciute nelle ultime ore - conferma la Gazzetta dello Sport -". Prima effettuerà degli esami di controllo che dovrebbero confermare i progressi che sono stati fatti registrare negli ultimi giorni.

Il capocannoniere del campionato dovrà sottoporsi a degli esami che saranno decisivi per stabilire se potrà essere della partita o meno, ma dal canto suo ce la sta mettendo tutta e fino a questo momento ha bruciato le tappe in modo da tornare in tempo per lo scontro diretto decisivo per la qualificazione in Champions. Lui comunque ci crede. Anche Immobile e Milinkovic-Savic hanno suscitato le attenzione di molti club europei: tra questi ci sarebbe soprattutto il Tottenham, che come riportato da Calciomercato.it, sarebbe pronto a mettere sul piatto una cifra superiore ai 115 milioni di euro per strappare i due giocatori dalla corte di Inzaghi. Dunque, tutto rimandato all'ultimo atto con la compagine di Inzaghi che ha tre punti di vantaggio su quella di Spalletti ma non può permettersi di fare calcoli. Cosa che, in effetti, sta già accadendo. E anche Parolo ha buone possibilità di farcela per l'Inter. Difficile vedere al suo fianco Luis Alberto, ancora alle prese con lo stiramento subito con l'Atalanta.