Maltempo, allerta della Protezione Civile: temporali e temperature in picchiata

Regolare Commento Stampare

Nel Lazio cieli generalmente sereni o poco nuvolosi nel corso delle ore mattutine, temporali e rovesci sparsi nel pomeriggio di sabato.

Sabato 12 maggio - al mattino sereno. Durante la giornata di oggi si registrerà una temperatura massima di 18°C alle ore 14, mentre la minima alle ore 23 sarà di 14°C, lo quota più bassa dello zero termico si attesterà a 2150m alle ore 23 e la quota neve minima sarà 1580m alle ore 23. In particolare quindi sarà un giovedì ancora caratterizzato dall'alternanza tra sole e nuvole ma, rispetto agli ultimi giorni, rovesci e temporali saranno meno diffusi e per lo più concentrati su Alpi e Dorsale Appenninica, con pochi sconfinamenti su pianure e zone costiere. Tempo asciutto domenica salvo isolati fenomeni sui rilievi.

Al Nord: Al mattino bel tempo e schiarite piuttosto ampie su tutte le regioni, salvo locali addensamenti in prossimità dei rilievi. In serata residui fenomeni sulle aree precedentemente interessate dall'instabilità, clima più asciutto altrove. I venti saranno deboli da Sud-Est sia al mattino che al pomeriggio con intensità di circa 6km/h, alla sera deboli provenienti da Est con intensità di circa 3km/h. I venti saranno in generale rinforzo dai quadranti orientali a causa della formazione di uno stretto ed intenso minimo di pressione sul Mar Ligure.

Una perturbazione atlantica più attiva (n.3 di maggio) investirà le regioni centro-settentrionali tra domenica e lunedì, aprendo la strada ad un'altra fase molto movimentata e, a tratti, piovosa, durante la prossima settimana. In serata dovrebbe arrivare una nuova perturbazione dalla Francia che provocherà un peggioramento nelle regioni del Nord Ovest.