Muore per choc anafilattico mentre spazzola il gatto

Regolare Commento Stampare

E' morta per una crisi d'asma causata da una reazione allergica mentre spazzolava il gatto di casa. Daniele lavorava come postina, era molto conosciuta in paese, mentre il compagno è un tassista. Poi, quando le condizioni della donna sono peggiorati, le ha fatto un'iniezione di antiallergica, purtroppo insufficiente. La donna lascia il marito e 5 figli. Sul luogo del decesso sono arrivati anche i carabinieri e il medico legale incaricato dalla procura, che dopo aver esaminato il corpo ha confermato i sintomi di un fortissimo attacco allergico. Il lutto ha colpito tutta la comunità del centro del Torinese.

Adesso il magistrato ha disposto l'autopsia della donna.