Di Francesco: La Juve l'abbiamo presa come esempio

Regolare Commento Stampare

"Mi auguro che quelle a venire siano di maggiore qualità!".

Il presente e il futuro della Juve si intrecciano, tra coppa Italia e scudetto, con i piani per i trionfi futuri. La Juve ha vinto tantissimo ed ha l'abitudine a vincere. Volevamo fare di più, ad inizio stagione l'obiettivo era lottare per lo scudetto, ma non ci siamo riusciti - confessa Strootman intervistato all'interno del match program della Roma -. Dobbiamo migliorare sotto tanti punti di vista e rinforzarci, ma qualche passo avanti l'abbiamo fatto. In questo è da esempio.

C'è una Roma che ha bisogno di un punto per conquistare la qualificazione in Champions, ma all'Olimpico arriva una Juve che con un punto festeggerà il 7° scudetto consecutivo. E, incassati i complimenti dal collega per il percorso in Champions, si dedicherà alla Grande Rivale di oggi e di sempre. Del resto Allegri lo ha sempre ammesso e riconosciuto: i gol fanno spettacolo, le difese fanno vincere i campionati. Il terzo non so. "Anche El Shaarawy. Gli altri vedremo.". "In casa abbiamo subito troppe sconfitte, l'Olimpico deve tornare un fortino". La Juve costruisce i suoi successi in casa. "Dobbiamo lavorare per dare continuità a un certo tipo di squadra e idea". A centrocampo Matuidi dovrebbe avere la meglio nel ballottaggio con Mandzukic, con il croato in campo si passerebbe al 4-2-3-1. L'anno scorso loro hanno perso qui, ma non l'hanno affrontata con grande determinazione, perchè avevano altri obiettivo successivi. Un crocevia importante quindi anche per la zona retrocessione, dove mancano pochi dettagli per definire le squadre destinate alla Serie B per la prossima stagione, visto che Benevento e Verona hanno già anticipato i tempi di una condanna annunciata. "Io faccio l'allenatore, non faccio campagna acquisti". L'obiettivo primario è la Champions, non ne ho parlato nemmeno in società. "Siamo carichi per fare risultato".

La grafica corre lungo il corpo della maglia, di color rosso intenso, dando l'impressione di un'armatura metallica che i giocatori indosseranno per affrontare le sfide sul campo. "Ma il desiderio è quello di arrivare al terzo posto, è questa l'ambizione che abbiamo". "Conta solo chi vince". "Ma è giusto cercare i 6 punti, per rispetto generale e perchè lo vogliamo!"