Sparatorie tra Nicotera e Limbadi: morto Michele Valerioti, 4 feriti

Regolare Commento Stampare

In precedenza, a Limbadi, tre persona, una delle quali imparentata con la vittima, erano state ferite in un bar.

Vibo Valentia - Far West nel Vibonese: un morto e quattro persone ferite è il bilancio di due sparatorie avvenute da poco in due distinte località: Nicotera e Limbadi, paese che dista solo pochi chilometri dal centro costiero. Probabilmente a sparare è stata sempre la stessa persona attualmente ricercata dai carabinieri.

Un uomo sui 30 anni, arrivato a bordo della propria autovettura, imbracciando un fucile da caccia ha dapprima esploso diversi colpi all'indirizzo di un coppia nei pressi di una scuola a Nicotera uccidendo un uomo, Michele Valarioti, 67 anni, ex operaio e ferendo gravemente al torace una donna, Giuseppina Mollese, di 70 anni. Ad essere attinti dalle pallottole sono stati Pantaleone D'Agostino, Francesco Di Mundo, 58 anni, e Pantaleone Timpano, 61 anni.

Sui luoghi delle due sparatorie si sono recati i carabinieri del Nucleo investigativo di Vibo e della Compagnia di Tropea, che ora si sono messi sulle tracce dell'autore dei gravissimi fatti di sangue che hanno sconvolto due comunità e una famiglia. Poi è andato in auto a Limbadi.

L'uomo avrebbe agito a volto scoperto e avrebbe una trentina d'anni.