Roma, Monchi pensa a due obbiettivi azzurri: nel mirino Chiesa e Verdi

Regolare Commento Stampare

Il primo è quello di Federico Chiesa: giovane e duttile, ma con già una buona esperienza a livello di Serie A, pronto a fare il grande salto nel calcio internazionale. "All'ultima abbiamo il Milan e probabilmente ci giocheremo una fetta importante di Europa".

E noi siamo pronti a dare battaglia, a dare tutto. Chiesa non teme il confronto: "Finora abbiamo dimostrato di avere gli stessi mezzi e le stesse qualità dei rossoneri e dell'Atalanta per raggiungere l'Europa, per questo ci proveremo fino all'ultimo". Abbiamo dimostrato che col lavoro duro si possono ottenere i risultati.