Real-Juve, l'Uefa apre due procedimenti disciplinari nei confronti di Gianluigi Buffon

Regolare Commento Stampare

Nel post gara poi le dichiarazioni di buffon ha suscitato più di una polemica.

BUFFON JUVE REAL- L'Uefa ha deciso di aprire due procedimenti disciplinari a carico del capitano della Juventus Gianluigi Buffon, in seguito ai suoi comportamenti nel ritorno dei quarti di finale di Champions contro il Real Madrid.

Il portiere, espulso nel finale concitato, è finito nel mirino della Uefa per il rosso ricevuto per proteste e per violazionedei principi generali di comportamento. In particolare il secondo si riferisce alle frasi pronunciate da Buffon nel dopo-gara ai microfoni di Premium Sport, quando il portiere si scagliò contro il direttore di gara accusandolo di non avere sensibilità e consigliandogli di assistere alla partite dalla tribuna in compagnia della moglie "mangiando patatine e bevendo i fruttini". Se dai un rigore del genere al posto del cuore hai un bidone dell'immondizia. La decisione avverrà solamente il prossimo 31 maggio, dopo che si riunirà la commissione disciplinare dell'Uefa. "Non ha avuto il coraggio e la personalità che servono per stare a certilivelli".