Mario Balotelli contro Fanny: lite furibonda e insulti

Regolare Commento Stampare

Nelle ultime ore le 'storie' di Instagram sono diventate i messaggeri di un botta e risposta velenoso tra Mario Balotelli e la sua ex Fanny Neguesha. A scatenare la lite a distanza è stato un post pubblicato dal calciatore, ora in forza al Nizza, in una delle sue Stories: "I soldi non comprano le donne ma fanno innamorare le p".

Pur non avendo mai fatto l'uno il nome dell'altra, il tenore delle risposte lanciate dai rispettivi profili ha lasciato intendere l'identità dei destinatari degli insulti diventati subito il 'caso social' del giorno.

L'attaccante ha deciso di affidarsi alle parole di Pablo Escobar per esternare il suo pensiero.

Alla fine, è la Neguesha a mettere la parola fine: "Certe persone non valgono". Basta dire che tutte sono pu., sei tu a cercarle. La Neguesha ha rimarcato le colpe del calciatore evidenziando che, nonostante guadagni tanti soldi, le donne non ce la fanno a costruire un rapporto duraturo con lui. E Fanny risponde: "Se fossi una brava persona avresti già trovato una vera donna. Ci sarà un perché?"

"Neanche un ct della nazionale ha mai avuto così tanti calciatori... - ha continuato ironico Balotelli - e forse un agente così tanti cantanti".

Immediata la replica dell'ex attaccante del Milan, padre di due bambini, Pia e Lion: "Ho due figli stupendi e grazie a Dio la madre di loro non è lei".

Poi l'affondo: "Chissà perché se l'è presa proprio lei". Il motivo? Perché essere una donna semplice, con valori ed educazione non rientra e mai rientrerà nei suoi piani! E neanche un bambino riesce a farla stare tranquilla. Non piace la fama né i soldi! Muratori, postini, camerieri, fatevi avanti che di sicuro con lei avrete una possibilità. Tra un commento e l'altro ci sono state vere e proprie offese che non sono passate inosservate al pubblico del social network.