Cocaina, pusher arrestato dopo un inseguimento

Regolare Commento Stampare

Il movimento, sebbene repentino, non è sfuggito agli attenti carabinieri che, dopo aver messo in sicurezza il ragazzo, hanno recuperato l'involucro. Lo straniero era stato visto con atteggiamento sospetto nei boschi di Calambrone insieme a due connazionali, così è stato fermato e sottoposto a perquisizione personale.

Questa mattina i Carabinieri hanno arrestato per spaccio I.E., cittadino albanese di 36 anni residente a Pontinia. L'uomo è stato trovato in possesso di un barattolo in vetro verniciato di nero con all'interno tre confezioni in cellophane e carta assorbente, per un peso complessivo lordo di 58.17 grammi di cocaina, oltre a 200 euro in contanti ritenuti il frutto dell'attività llecita. Intanto, lo stupefacente è stato sequestrato dai Carabinieri e sarà inviato al laboratorio di analisi per i risultati qualitativi e quantitativi al fine di stabilirne con precisione le dosi ed i guadagni che si sarebbero potuti ricavare dall'attività di spaccio.