Leonardo, i conti del primo trimestre 2018

Regolare Commento Stampare

Risultati in gran parte migliori delle attese.

Leonardo ha chiuso i primi 3 mesi del 2018 con ricavi pari a 2,45 miliardi di euro, in salita del 3,8% rispetto al primo trimestre del 2017.

La voce relativa a altri ricavi e proventi è passata da 2,73 milioni del 2016 ai 3,01 milioni del bilancio 2017.

Il Risultato Netto pari a 1,8 milioni di Euro, è in progresso dell'84,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Crescono poi sia il margine operativo lordo (72,6 milioni di euro, +11,5% rispetto ai 65,1 milioni del 2016) che l'utile netto (25,2 milioni di euro, +25,3% rispetto ai 20,1 milioni di euro del 2016).

Lorenzo Sassoli de Bianchi, presidente di Valsoia S.p.A., ha commentato: "L'andamento positivo dei risultati del primo trimestre 2018, in linea con l'ultimo periodo dell'esercizio precedente, conferma la bontà delle scelte strategiche messe in atto: in primis, nel settore dell'alimentazione salutistica, la società continua a mantenere la sua posizione di leadership ed il posizionamento premium del brand Valsoia Bontà e Salute. Siamo focalizzati sull'esecuzione del Piano Industriale: abbiamo approvato la creazione di 'Leonardo International' con l'obiettivo di rafforzare la nostra presenza sui mercati esteri, facendo leva sul modello "One Company", per garantire una presenza unitaria nei confronti dei clienti e di tutti gli stakeholders". Il dividendo distribuito in favore degli azionisti è stato di 0,24 euro per azione.