'Be Best', la prima iniziativa di Melania Trump da first lady

Regolare Commento Stampare

Il presidente Donald Trump, che l'ha abbracciata e baciata dopo il discorso, ha detto che "l'America è davvero fortunata ad avere una first lady così devota al nostro Paese e ai nostri bambini".

Vivono da separati in casa (anche se la casa in questione e la Casa Bianca): non dormono e non mangiano insieme, e anche il tempo libero lo passano separati. Dunque, una coppia che sta insieme soltano nel corso delle occasioni ufficiali.

Come fa notare il Guardian, le loro copertine anteriori, una serie di 16 simboli in grigio e arancione, sono le stesse eccetto per un piccolo aggiustamento all'icona di uno smartphone, modificata in tutta la pubblicazione per apparire piu' simile agli apparecchi attuali. In particolare, secondo quanto fa notare la stampa americana, la brochure, 'Talking With Kids About Being Online', che sarà distribuita come parte della campagna di Melania, è in pratica la copia di 'Chatting With Kids About Being Online', una brochure distribuita nel 2014 dalla Federal Trade Commission, l'ente governativo che si occupa della protezione dei consumatori.

Oltretutto, secondo quanto riportato dal Washington Post, il dissidio fra i due sarebbe dovuto anche alla contrarietà di Melania su alcune decisioni politiche del tycoon, come quella di aver scelto nel suo staff l'ex stratega della Casa Bianca Steve Bannon.

New York, 8 mag. - Melania Trump ha lanciato ieri la sua prima iniziativa da first lady statunitense: si tratta di 'Be Best', una campagna che si concentrerà sul benessere dei bambini, sull'uso responsabile dei social media e sulla lotta contro l'abuso di oppioidi. Anche in questo caso Stephanie Grisham ha smentito la notizia...