Choc a Sapri: uccisa donna 70enne, la confessione del marito

Regolare Commento Stampare

Antonietta Ciancio, 73 anni, era una insegnante in pensione e il suo corpo sarebbe rimasto per alcuni giorni nell'appartamento del centro della città.

A fare il ritrovamento sono stati i Carabinieri del Comando di Sapri, guidati dal Capitano Michele Zitiello, e i Vigili del Fuoco della Compagnia di Policastro allertati dai parenti della donna. I carabinieri hanno rintracciato e fermato il marito della donna, Gabriele Milito, a Lagonegro, in provincia di Potenza. L'uomo e' attualmente interrogato dai militari e dal pm di turno. L'insegnante è morta per un colpo di pistola alla testa.

Al momento sono in corso le indagini della magistratura per stabilire le cause del decesso, ma pare che si tratti di omicidio.