Anticipo d'estate agli sgoccioli: allerta meteo della Protezione civile

Regolare Commento Stampare

In calo le temperature, che quasi dappertutto torneranno su valori normali soprattutto al Centro-Nord, con la fine del caldo fuori stagione della scorsa settimana. Dal pomeriggio di domani, e sempre per le successive 24-36 ore, previste precipitazioni sparse e diffuse, forti rovesci e temporali. Dalla tarda di domani, inoltre, venti forti e di burrasca interesseranno anche Basilicata e Puglia. I rovesci più abbondanti sulle regioni settentrionali, in Toscana e nelle isole maggiori, con rischio di nubifragi in Sardegna.

Lo annuncia il Dipartimento della Protezione Civile regionale che ha diramato un'allerta gialla per condizioni meteo avverse. Mareggiate lungo le coste. La Protezione civile regionale sta chiedendo, dunque, a tutte le forze dell'ordine di prestare la massima attenzione e d'essere pronti per eventuali soccorsi perché le piogge saranno di forte intensità, con frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Domani la perturbazione darà origine a un'intensa circolazione ciclonica sul Mar Tirreno e a nuvole in tutte Italia. Graduale peggioramento nel resto del Sud e sull'Abruzzo.