Stelle al merito per 10 lavoratori lucchesi

Regolare Commento Stampare

È stato il presidente della Repubblica in persona, Sergio Mattarella, ad consegnare oggi, primo maggio, a Luigi Albertelli (morto nella tragica alluvione del settembre 2015, quando la sua auto fu inghiottita dalla strada squarciata dalla furia del Nure) la "Stella al merito del lavoro alla memoria", dedicata ai lavoratori scomparsi a seguito di eventi di eccezionale gravità. Si tratta di Ambu Maria Marcella, Carru Roberto Gavino Amedeo, Casu Anna Maria, Catte Francesco, Etzi Marco, Faedda Giovanna, Fais Antonio Gilberto, Fanari Ferdinando, Lobina Maria Ausilia, Locci Mauro Stefano, Maxia Antonello, Piras Pierpaolo, Sanna Giovanni, Sanneris Paolo, Satta Antongiuseppe, Soru Maria Franca, Tatti Ignazio, Trincas Andrea.

Dopo i saluti del Prefetto di Cagliari Tiziana Giovanna Costantino, sono intervenuti il Sindaco di Cagliari Massimo Zedda, l'Assessore regionale del Lavoro Virginia Mura, il Responsabile dell'Area Pianificazione e Controllo Direzionale dell'Ispettorato Territoriale del Lavoro di Cagliari ed Oristano Giuseppe Berretta e il Console Regionale dei Maestri del Lavoro Elio Contini. Saranno presenti anche i prefetti delle altre province toscane.

"E' seguita la consegna del diploma di conferimento dell°onorificenza e della Stella al Merito del lavoro ai nuovi Maestri del Lavoro, di cui si allega l" elenco.