Nuova scossa di terremoto in provincia di Campobasso

Regolare Commento Stampare

Una lieve scossa di terremoto è stata registrata dall'Istituto Nazionale Geofisica Vulcanologia, nella notte, in provincia di Campobasso.

In dettaglio, l'INGV ha rilevato l'epicentro della scossa nelle coordinate geografiche 43.23, 10.96 ad una profondità di 11 km.

E' stato udito distintamente dalla popolazione della Toscana centrale, da Siena a Firenze ma anche sulla costa a Cecina arrivando fino a Livorno. Dopo le scosse nel Maceratese sono state la provincia di Siena e di Pisa a tremare nella mattinata del 1 maggio 2018, giorno della festa del lavoro e dunque di ferie, per buona parte degli italiani, che hanno così potuto trascorrere a letto qualche ora in più del solito. La scossa si è verificata alle ore 17:35 con una magnitudo di 2.2.

Terremoto oggi nelle Marche, ultime scosse INGV a Macerata: doppio sisma di grado M 2.7 e 2.9 nella provincia, ipocentro a 10 km di profondità.