Roma-Liverpool, arrivano i tifosi inglesi: mille agenti in campo

Regolare Commento Stampare

Per gli inglesi gli hooligan sono solo 30/40 - Già dai giorni precedenti la questura, attraverso i colleghi d'oltre manica, ha fornito alcune indicazioni che sono state veicolate dai media e dalla società sportiva Liverpool. Le porte d'ingresso dovrebbero aprirsi alle 17; essere consapevoli del fatto che se il nome sul biglietto di un sostenitore non corrisponde al nome sulla carta d'identità personale, l'ammissione sarà rifiutata; essere consapevoli del fatto che ci sarà un'attesa dopo il gioco che dovrebbe essere più lunga di quanto i tifosi inglesi siano abituati; usare il servizio di bus navetta per lasciare lo stadio a meno che non sia previsto un proprio mezzo di trasporto nel viaggio organizzato.

Realizzata una brochure in lingua inglese per i tifosi ospiti in arrivo in città. Per motivi di sicurezza, è già scattata la rimozione di oltre 60 cassonetti da piazza di Porta San Giovanni, via Emanuele Filiberto, viale Carlo Felice, via Domenico Fontana, via Ludovico di Savoia e via Umberto Biancamano. Presidi Ama saranno inoltre attivi nelle 5 aree di pre-filtraggio per raccogliere e differenziare correttamente eventuali oggetti (bottiglie in vetro, ecc.) che non sarà possibile introdurre nell'area "concerto". "I tifosi del Liverpool riceveranno lo stesso caldo benvenuto quando arriveranno a Roma, una città conosciuta per la sua bellezza, passione ed energia". "Questa guida è per la vostra sicurezza e le informazioni raccolte, con un questionario, saranno utilizzate per aiutare i tifosi e non utilizzate per altri scopi" è scritto sul sito del Football club.

Per chi arriverà allo stadio autonomamente, ai tifosi inglesi è stata riservata la direttrice nord, ovvero da piazzale Ponte Milvio, mentre i supporters di casa useranno la classica direttrice lungotevere della Vittoria, piazzale Clodio e ponte Duca d'Aosta. Accolgo questa notizia con favore e gioia - spiega ancora Fowler - Nessun tifoso del Liverpool e' mai stato arrestato in occasione di una gara europea in questa stagione, il che dimostra quanto i nostri tifosi si siano comportati in maniera adeguata nel corso delle trasferte. "Tale divieto si estende anche ai contenitori in plastica, nell'area dell'evento sportivo, per le bevande alcoliche".