Real-Bayern, Zidane: "Non faremo calcoli. Dobbiamo vincere"

Regolare Commento Stampare

Chiosa sulla Liga e sulla vittoria del Barcellona: "Non siamo contenti di come è andata in campionato, ma deve servirci come stimolo a lavorare di più". Di fronte, nella semifinale di ritorno al Santiago Bernabeu, un Bayern Monaco agguerrito: lo sa bene Zinedine Zidane, che nella conferenza stampa di presentazione del match ha chiesto la massima concentrazione ai suoi. "La cosa importante è che tutti vogliono giocare". "Ha comunque fatto tanti gol quest'anno e non si può dimenticare che quando era al Borussia Dortmund ha segnato 4 gol al Real Madrid in una semifinale, quindi chissà cosa possa accadere al Bernabeu". Le quote di NetBet danno infatti gli spagnoli favoriti: un loro successo è infatti dato a 2.10. Un risultato davvero scomodo per il Bayern Monaco, chiamato a vincere a Madrid con almeno due reti di differenza, oppure con una ma dal 3-2 in su.

Dove vedere Real Madrid-Bayern Monaco Tv streaming.

La squadra di Zidane, dopo la vittoria dell'Allianz Arena, ha vinto contro il Leganes 2-1 sabato pomeriggio, lasciando a riposo quasi tutti i titolari. In streaming la gara verrà trasmessa su Premium Play e sul sito ufficiale di Canale 5. "Noi cercheremo di andare in finale di Champions", aggiunge Zidane, che ha Isco e Nacho in dubbio ("Si sono allenati con noi, l'importante è che stiano al 100%, non correremo rischi") e non svela chi prenderà il posto di Carvajal, infortunatosi all'anca. Lo strepitoso cammino in Champions League e i conseguenti imponenti introiti, oltre alla cessione di Emerson Palmieri avvenuta nella sessione di gennaio, permetteranno al club giallorosso di vivere un'estate molto più serena per quanto riguarda il mercato in uscita.

Probabile formazione Real Madrid (4-3-1-2): Keylor Navas; Nacho, Sergio Ramos, Varane, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Vazquez; Asensio, Cristiano Ronaldo.

Probabile formazione Bayern Monaco (4-3-3): Ulreich; Kimmich, Sule, Hummels, Alaba; Thiago Alcantara, Javi Martinez, James Rodriguez; Muller, Lewandowski, Ribery.

Infortunati: Neuer, Vidal, Coman, Boateng, Robben.