Rita Dalla Chiesa: "Fabrizio Frizzi? Mi stanno massacrando perché…"

Regolare Commento Stampare

E' già trascorso un mese dalla scomparsa di Fabrizio Frizzi e Carlo Conti lo ha ricordato sulle pagine del settimanale "Gente". "Nel corso della Messa sarà proprio il cardinale Bassetti a ricordare i tanti benefattori della nostra Associazione, tra cui il cofondatore Valter Baldaccini, la cui generosità ci ha permesso di realizzare progetti importanti, ma assicuriamo la nostra preghiera in maniera particolarmente intensa al nostro amico Fabrizio Frizzi- ricorda Sandro Priorelli, presidente di La Gomena-".

Parteciperà all'incontro anche l'assessore capitolino allo Sport Daniele Frongia che commenta: "Sono molto contento di poter dare il mio piccolo contributo sportivo per la gara di questa sera in ricordo di Fabrizio Frizzi". Tu però sei una donna Libera Rita, e lo sei sempre stata. "Ci manchi tantissimo", dice il toccante messaggio, firmato semplicemente con i nomi di coloro avevano lavorato con Frizzi. Lo vedeva "stanco" e "sofferente", ma la produzione del programma lo "incoraggiava di continuo".

Lo sfogo di Rita Dalla Chiesa dopo la morte di Fabrizio Frizzi fa davvero rumore. "Orgogliosi di averlo conosciuto e grati per la sua straordinaria umanità e umiltà pregheremo per lui, la sua amata Carlotta e per Stella suo cuore e sua vita, oltre la vita". La sua presenza ha un po' sostituito quella di Carlotta Mantovan, moglie del presentatore, e questo non è piaciuto ai fan.

Sotto il post della Fialdini è comparso anche un commento che immediatamente ha fatto il giro del web, ovvero quello di #rita dalla chiesa, ex moglie di Fabrizio Frizzi.