Meningite, muore uomo di 66 anni di Rapallo

Regolare Commento Stampare

È morto questa mattina all'ospedale di Lavagna, in provincia di Genova, un uomo di 66 anni.

L'uomo, molto noto nella cittadina per l'attività nel campo dell'edilizia, era ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Lavagna : colpito da neisseria meningìtidis, conosciuto anche come meningococco, era da subito apparso in condizioni gravi. Dopo l'arrivo al pronto soccorso, è stato trasferito nel reparto di rianimazione, ma la situazione si è aggravata, le difese immunitarie si sono azzerate e i sanitari non hanno potuto far altro che cercare di stabilizzarlo fino al decesso. Le sue condizioni sono giudicate gravi. È in corso la profilassi sui contatti stretti da parte del personale della Struttura complessa di Igiene e Sanità Pubblica.