Bayern Monaco-Real Madrid: le formazioni ufficiali del match

Regolare Commento Stampare

La partita di ritorno si giocherà tra una settimana a Madrid: se dovesse vincere il Real, si qualificherebbe alla terza finale consecutiva di Champions League. Il Bayern Monaco meritava di più, ma sotto porta non è stato abbastanza lucido.

"Io al Bayern?Nel calcio mai dire mai, parliamo di un grande club che ha una squadra fantastica e che ha una grande tradizione in Europa, per questo per me è un onore che il mio nome venga accostata a una societa' del genere, ma sono un giocatore del Real e mi godo il calcio a Madrid per adesso", le parole del gallese che ha affrontato anche il tema dei prezzi folli del mercato". La squadra di Zidane, tutt'altro che perfetta ma dimostratasi spietata in zona offensiva, è infatti andata ad imporsi in semifinale per 2-1 in casa del Bayern Monaco, chiamato ora ad una rimonta difficile ma non impossibile nel ritorno del Bernabeu.

Bayern Monaco (4-4-2): Ulreich; Kimmich, Hummels, Boateng, Rafinha; Javi Martínez, James Rodríguez, Robben, Ribery; Müller, Robert Lewandowski.

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal (Benzema 66′), Sergio Ramos, Varane, Marcelo; Kroos, Casemiro (Kovacic 83′), Modric; Isco (Asensio 46′), Cristiano Ronaldo, Lucas Vazquez All.

Fa girare la partita con il gol dell'1-1. Insipido e fortunato. Il Bayern Monaco domina la gara, mantiene un possesso palla del 61.3%, sfonda praticamente sempre a sinistra, mette insieme un numero impressionante di palle pericolose e, alla fine, perde. E così, quasi a sorpresa, giunge il gol del pareggio di Marcelo, bravo a sfoderare un sinistro preciso dopo un batti e ribatti. Percorre la fascia decine di volte, dimostrando ancora una volta di avere grande personalità. "I ragazzi hanno fatto molto bene". Al 57' il Real trova addirittura il vantaggio in contropiede con Asensio, innescato da un errore grossolano di Rafinha. Che si prospettasse una partita con goal da entrambe le parti era abbastanza scontato, dato l'enorme potenziale offensivo di entrambe le formazioni: 1.45 la quota relativa al goal.