Agguato di camorra. Muore un 19enne, ferito l'amico. Indaga la Polizia

Regolare Commento Stampare

Ancora un agguato a Napoli nella zona Est della città.

Il ragazzo di 19 anni era agli arresti domiciliari per droga e quindi in stato di evasione al momento dell'agguato. Un giovane è morto mentre l'altro è rimasto ferito. Poco prima delle 20, secondo quanto riporta Il Mattino, in via al Chiaro di Luna due ragazzi sono stati raggiunti da alcune persone che hanno sparato contro di loro. Trasportato d'urgenza all'ospedale Villa Betania e operato, purtroppo non ce l'ha fatta ed è deceduto in sala operatoria. Non è in pericolo di vita.