Riciclaggio: arresti Latina, accusato anche ex deputato Fdi

Regolare Commento Stampare

Coinvolto anche anche l'ex deputato Pasquale Maietta.

Dalle prime informazioni, l'indagine, seguita da guardia di finanza e squadra mobile di Latina, riguarda un'associazione a delinquere finalizzata a imponenti frodi fiscali e al riciclaggio.

ROMA- Dieci gli arrestati in una operazione congiunta tra la Polizia di Stato e la Guardia di Finanza scattata nelle prime ore di questa mattina. A darne notizia è stata lanciata da TgCom24 che ha specificato come siano già stati eseguiti diversi arresti che coinvolgono numerosi commercialisti ed imprenditori, alcuni dei quali già coinvolti in passato nell'amministrazione del Latina Calcio. Tra i destinatari dell'ordinanza, figurano anche nomi di spicco come quelli di Pasquale Maietta, ex presidente del Latina calcio ed ex deputato di Fratelli d'Italia, della sua socia Paola Cavicchi e del figlio di lei Fabrizio Colletti.

A Maietta l'ordinanza è stata notificata in una clinica privata dove si trova dopo un incidente avvenuto nella sua abitazione e un primo ricovero al "San Camillo". Nello specifico, l'attenzione degli inquirenti si è concentrata su società e conti in Svizzera oltre che su attività di riciclaggio di denaro che sarebbero servite a finanziare il Latina Calcio.