Pedofilo fermato al centro commerciale Campania, filma e palpeggia una 12enne

Regolare Commento Stampare

L'uomo, mentre si trovava presso un negozio esterno ad un centro commerciale della zona, dopo aver palpeggiato il sedere di una 12enne, l'ha seguita durante i suoi spostamenti riprendendola con una microcamera occultata in un portachiavi.

Un uomo di 44 anni è stato arrestato dai carabinieri di Marcianise, in provincia di Caserta, perché sospettato di essere responsabile del reato di violenza sessuale nei confronti di una ragazzina di 12 anni. La ragazzina, impaurita dall'atteggiamento dell'uomo, ha raggiunto i genitori, ivi presenti, che hanno immediatamente contattato il "112".

La microcamera, prontamente recuperata, conteneva un video che ritraeva la minore mentre provava alcuni capi di abbigliamento. Si tratta di un 44enne residente a Calvi Risorta, caserta.

Perquisita l'abitazione dell'uomo, i Carabinieri della Compagnia di Marcianise hanno rivenuto computer e hard disk/memory card contenenti video di diverse ragazze filmate nei camerini di diversi centri commerciali della Campania sempre con la stessa modalità della microtelecamera nascosta.

I carabinieri sono al lavoro in queste ore per capire se il materiale sia stato già diffuso online (e in questo caso il pericolo per le vittime sarebbe ancora più grande) o se il 44enne abbia custodito gelosamente per se stesso i filmati frutto della sua assurda perversione.