Il ricordo di Frizzi durante Domenica Live, Gerry Scotti non si trattiene

Regolare Commento Stampare

Ieri pomeriggio, durante il programma Mediaset "Domenica Live" condotto da Barbara D'Urso, Scotti ha letto in diretta il suo pensiero nei confronti di Fabrizio. E pare che sia venuto al mondo proprio su un tavolo da cucina...

"Caro amico ti scrivo, e sinceramente non avrei mai pensato di scriverti le cose che sto per dirti - si legge nella missiva -". Il conduttore ha poi proseguito dicendo: " ... la nostra amicizia, la nostra familiarità, ci ha sempre portato a degli scambi molto brevi e molto intensi, piccoli e affettuosi messaggi lasciati sul telefono l'uno dell'altro ogni volta che sentivamo l'esigenza di dirci qualcosa.

"No, tre minuti dopo, mi ha telefonato Barbara, chiedendo scusa", ha raccontato Gerry. Tu non ci crederai, ma per un curioso scherzo del destino, oppure per un istinto sovrannaturale, li ho sempre conservati tutti ... La lettera è proseguita con il ricordo degli ultimi mesi di vita di Frizzi: "E per finire quelli molto stringati, ma colmi di affetto, di quando è iniziata la tua malattia ed insieme è iniziata la tua lotta per stare attaccato a questa vita".

"Ora che non potrai più leggere i miei messaggi - continua Gerry Scotti rivolto a Frizzi - ti voglio dire quanto ho ammirato la tua semplicità, la tua normalità, il tuo garbo, la tua correttezza e il tuo sorriso".

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. "Tu, Fabrizio credimi, il segno lo hai lasciato". Spero di avere la forza e la salute per fare ancora questo lavoro per tanti anni, senza di te come avversario ma con te nel cuore.

Gerry ha inoltre ironizzato sul fatto che ha dovuto perdere 10 kg. Nel corso dell'intervista vi è stato un momento che ha toccato profondamente il conduttore televisivo: la lettera scritta all'amico e collega Fabrizio Frizzi, scomparso lo scorso 26 Marzo 2018 in seguito ad un'ischemia cerebrale. Scotti ha confessato di aver scritto questa lettera su suggerimento di un amico giornalista che non voleva semplicemente intervistarlo per parlare del suo rapporto con Fabrizio.