Al via l'operazione "precompilata": modelli online da oggi

Regolare Commento Stampare

Possibile per 30 milioni di contribuenti.

Parte ufficialmente la stagione della dichiarazione dei redditi.

Si calcola che in tutto sono stati predisposti 20 milioni di modelli 730 e 10 milioni di modelli redditi Pf (ex Unico), corredati di tutte le informazioni inserite e non inserite dalle relative fonti. L'accesso alla propria precompilata avviene tramite il Sistema pubblico per l'identità digitale (Spid), con le credenziali dei servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate, con il Pin rilasciato dell'Inps, e con le credenziali di tipo dispositivo rilasciate dal Sistema Informativo di gestione e amministrazione del personale della pubblica amministrazione (NoiPA). Dal 16 aprile si può visualizzare via web la dichiarazione precompilata.

E' online il modello 730 precompilato. Il modello 730 potrà essere inviato a partire dal 2 Maggio ed entro il 23 Luglio.

Tra le novità tecniche, l'Agenzia delle entrate ha annunciato l'introduzione di una funzione di compilazione assistita che dovrebbe rendere più semplice l'operazione anche per un privato. Nella dichiarazione dei redditi precompilata ci sono nuovi oneri e spese e in particolare quelle per la frequenza agli asili nido, i rimborsi, i contributi versati alle società di mutuo soccorso e le eventuali erogazioni alle Onlus e alle fondazioni e associazioni che promuovono e tutelano i beni culturali e l'attività di ricerca scientifica. Quest'anno ci sono nuovi dati rispetto a quelli che già erano presente lo scorso anno sulla dichiarazione precompilata, come i redditi da lavoro dipendente e pensione, le spese mediche e quelle per ristrutturazioni edilizie condominiali. Un progetto voluto dai vertici di Agenzia con cui ogni contribuente può conoscere nel dettaglio come ha contribuito a sanità pubblica, previdenza, istruzione, sicurezza, ordine pubblico, trasporti, cultura, protezione del territorio e così via. In alternativa esiste la possibilità di rivolgersi ad un Caf o delegare ad un professionista.

- LE INFORMAZIONI UTILI: L'Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei cittadini un sito internet dedicato, all'indirizzo https://infoprecompilata.agenziaentrate.gov.it, dove sono presenti tutte le indicazioni utili, i passi da seguire fino all'invio, le novità di quest'anno, le date e le scadenze da ricordare, oltre alle risposte alle domande più frequenti.