Guardiola gode sulle disgrazie di Mourinho, il Manchester City è campione d'Inghilterra

Regolare Commento Stampare

Manchester City: la Premier League è tua.

Il Manchester City ha vinto la quinta Premier League della sua storia, ottenuta con 5 giornate di anticipo (eguagliato il record dei rivali cittadini, ottenuto nel 2001) in un campionato sin qui dominato: 28 le vittorie per i citizens, condite da un numero incredibile di reti segnate, 93, a fronte delle sole 25 subite.

Un successo, quello del City, ampiamente prevedibile e ampiamente meritato. I Citiziens, dopo la vittoria contro il Tottenham, sono saliti a 87 punti, mentre il Manchester United, dopo la sconfitta quest'oggi contro il West Bromwich, resta a 71 punti e ora ha solo una lunghezza di vantaggio sul Liverpool terzo in classifica che, però, ha una partita in più.

Il Manchester City si è imposto grazie ad una rosa di straordinaria qualità, ma anche grazie al gioco proposto da Pep Guardiola. Dall'anno del suo approdo sulla panchina della prima squadra del Barcellona, il 2008, ha vinto ben sette dei nove campionati da allenatore.