Ginevra morta in un incidente negli USA: il commosso ricordo degli amici

Regolare Commento Stampare

Stava andando a un festival musicale assieme a un'amica e a un altro ragazzo.

Il ventunenne Cesar Hernandez Ozuna che guidava l'automobile con cui i tre stavano dirigendo al festival ha riportato invece delle ferite al volto. Gravemente ferita l'amica, una ragazza di 16 anni adesso ricoverata in ospedale in condizioni critiche.

Lo schianto è accaduto alle 4 del mattino ora locale. La dinamica dell'incidente è ancora da chiarire, stando alle prime informazioni la vettura che viaggiava a velocità sostenuta ha perso aderenza finendo fuori strada e impattando contro due alberi.

Il Coachella è un evento di musica e arte che si tiene ogni anno a Indio, una località californiana a 200 chilometri da Los Angeles, negli Stati Uniti. Sono in corso accertamenti per capire se il conducente fosse sotto l'effetto di droga e alcol.

E' deceduta in un tragico incidente la diciottenne napoletana Ginevra Gallone Latte, residente a San Diego. Su un social network la 18enne si definiva una ragazza solare e socievole: "Adoro viaggiare - scriveva di sé - e come ho fatto nel passato sarei capace di trasferirmi da una parte all'altra del mondo senza problemi perché credo che vedere persone e posti diversi dalla norma ti cambia come persona e ti fa realizzare tante cose di te stesso".