Aggredito uno steward a calci e pugni: arrestati 3 ultras napoletani

Regolare Commento Stampare

Tre ultras del Napoli hanno picchiato uno steward al momento dell'ingresso nel settore riservato agli ospiti, e sono stati arrestati dagli agenti della Questura di Milano coordinati dal questore Marcello Cardona.

Altro momento di tensione si è verificato circa trenta minuti prima del fischio di inizio, quando lungo via dell'Ippodromo ci sono state scaramucce tra gruppi delle due tifoserie.

Il Napoli non perde in trasferta da 18 mesi, anche oggi è andato vicinissimo alla vittoria, che solo un superlativo Donnarumma ha negato ai partenopei. I tre sono stati arrestati dalla Digos ai sensi dell'art. I tre tifosi del Napoli, durante le fasi di controllo al settore ospiti hanno aggredito uno steward con schiaffi e pugni e con l'asta di una bandiera. "6 quater legge 401/89 (Violenza o minaccia nei confronti degli addetti ai controlli dei luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive)".

Non è stato un pomeriggio facile allo stadio San Siro. Fortunatamente, lo steward sta bene: ha riportato varie contusioni, ma nessun danno grave.