Serie A: Cagliari Udinese

Regolare Commento Stampare

Se saremo bravi li raccoglieremo, poi bisognerà vedere come andrà.

La 33esima giornata del campionato di Serie A mette di fronte alla Sardegna Arena il Cagliari di Diego Lopez e l'Udinese di Massimo Oddo, squadre che oggi hanno rispettivamente un vantaggio di 2 e 6 punti sul terzultimo posto che costringe alla Serie B. Di fronte due squadre in crisi: il Cagliari non fa punti dallo scorso 18 marzo, data in cui si impose a Benevento per 1-2, mentre l'Udinese incassa ininterrottamente sconfitte dal 4 febbraio quando allo Stadio Friuli finì 1-1 contro il Milan.

L'Udinese è tornata da Cagliari con i tre punti per sette volte nell'arco delle 22 partite disputate finora in serie A dalle due squadre, la prima delle quali è datata 13 febbraio 1980.

Sui singoli: "Ho un paio di dubbi sull'assetto della squadra". Siamo consapevoliche è una partita difficile, come tutte. D'altronde le reazioni sono guidate da noi, quello che facciamo. Per le caratteristiche di questa squadra ritengo che possa dare il meglio quando attacca più bassa.

Sul momento della squadra: "Abbiamo colto l'occasione del ritiro per trasformare le difficoltà in positività: la squadra è unita. Vincere domani vorrebbe dire conquistare la salvezza, inutile nasconderlo". Contro il Cagliari potrò avere a disposizione qualche giocatore in più e posso finalmente avere qualche dubbio. "Non vuol dire che in campo debbano andare i più anziani, ma chi è forte mentalmente e sa gestire meglio queste situazioni". Ha immense qualità ma deve migliorare", Balic:"E' in un momento positivo, sta facendo buone prestazioni. Anche l'esperienza, l'emotività, il tipo di calciatore in un determinato contesto.