Premier League: i club votano contro l'introduzione del Var dalla prossima stagione

Regolare Commento Stampare

Malgrado sia già in funzione in Italia, Germania e Portogallo, i club inglesi hanno infatti deciso che anche nella prossima stagione gli arbitri del massimo campionato inglese dovranno cavarsela da soli, decretando che il tempo del Video Assistant Referee (VAR) non è ancora arrivato. Questa la decisione dei 20 club inglesi nella riunione odierni degli azionisti della Premier League dopo che i test in FA Cup non hanno dato i risultati sperati.

La Premier League chiederà inoltre che il VAR venga utilizzato in modo più vasto nella FA Cup e nella coppa di lega della prossima stagione.

In Inghilterra, uno dei temi caldi riguarda il pubblico sugli spalti: "Si deve lavorare in particolare per quanto riguarda la comunicazione all'interno dello stadio e nei confronti di coloro che seguono le partite a casa e in tutto il mondo".