Bardonecchia, pm indaga agenti francesi

Regolare Commento Stampare

È un Ordine di investigazione europeo quello emesso oggi dalla Procura della Repubblica di Torino per cercare di fare luce su quanto accaduto il 30 marzo scorso nella stazione ferroviaria di Bardonecchia, quando cinque doganieri francesi hanno fatto irruzione in una saletta riservata all'ong R4A - Raimbow for Africa.

"I doganieri francesi non avevano il diritto di eseguire quel tipo di attività in territorio italiano". "Abbiamo domandato anche di interrogare i medesimi alla presenza dei pm della procura di Torino".

L'ordine di investigazione europeo è stato trasmesso al magistrato di collegamento francese in Italia.

Spataro ha spiegato che a questa conclusione la procura è giunta al termine dei primi accertamenti, che hanno compreso la raccolta e l'esame degli accordi in materia fra i due Paesi. "Alcuni dei quali sono scaduti, disapplicati o superati da altri trattati", ha detto Spataro. "Quei locali - ha precisato - non potevano essere utilizzati dai doganieri".