Tragedia alle porte di Foggia: incidente stradale, tre morti

Regolare Commento Stampare

Terribile tragedia al km 8,100 lungo la tangenziale alle porte di Foggia, questa mattina verso le 9:00.

Un'intera famiglia di Ascoli Piceno distrutta: padre, madre e il bimbo di 2 anni.

Le tre vittime sono Sebastiano Coletta, di 29 anni, che era alla guida della Ford Focus, la sua compagna Francesca Conti, di 36 anni, e il figlioletto Salvatore, di due anni e mezzo, tutti di Ascoli Piceno.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno estratto dalle lamiere contorte le vittime ed i carabinieri del comando provinciale di Foggia che hanno effettuato i rilievi ed avviato le indagini. I genitori del piccolo sono morti prima dell'arrivo dei soccorsi, mentre il bambino è morto mentre veniva trasportato in ospedale.

Ancora da accertare le dinamiche dell'incidente, traffico rallentato con code in entrambe le direzioni. L'autista dell'altra vettura che ha impattato la famiglia, anche lui siciliano, 49 anni, ha riportato gravi ferite ed è stato ricoverato in rianimazione.

Il conducente della Golf è rimasto ferito e si trova ora in ospedale.