È sparito Despacito — YouTube

Regolare Commento Stampare

Altri attacchi hanno colpito i video di Drake, Shakira, Taylor Swift e Selena Gomez.

Ancora una volta gli hacker fanno capire chi comanda. "Non giudicatemi io amo Youtube".

Al posto della clip da più di cinque miliardi di visualizzazioni è apparso, per alcuni lunghissimi minuti, un fermo immagine tratto dalla serie televisiva spagnola La casa di carta, corredato dal messaggio "Free Palestine". Invece da tempo era disponibile un video in cui persone sconosciute dal volto coperto usavano armi.

Il fenomeno mondiale è stato bloccato da Prosox e Kuroi'sh che, contattati dalla BBC, hanno dichiarato di aver hackerato il video di Despacito solo per divertimento e di non aver riscontrato troppe difficoltà.

Il video più visto di sempre non è più su YouTube.

Adesso la situazione sembra essere stata ripristinata, ma vi è da notare che tutti i video interessati dall'operazione degli hacker sono stati caricati negli account VeVo di ogni artista ma non è chiaro se vi sia un exploit più ampio che potrebbe interessare tutti gli altri filmati dei cantanti che utilizzano la piattaforma VeVo. Inaspettatamente, la reazione del web è stata quella di schierarsi per la maggiore dalla parte degli hacker.