Guaio Milan: problema muscolare per Romagnoli contro il Sassuolo

Regolare Commento Stampare

Si è fermato infatti Alessio Romagnoli, sostituito da Musacchio. Il difensore è poi rientrato in campo al quinto minuto ma ha dovuto alzare bandiera bianca.

Nel caso in cui il numero 13 dei rossoneri non dovesse farcela Gattuso si troverà a scegliere tra Zapata e Musacchio per affiancare Bonucci. Il tecnico del Milan dovrà rinunciare sicuramente allo squalificato Bonucci (in diffida e ammonito contro il Sassuolo) e rischia di dover fare a meno anche di Romagnoli, ko nel primo tempo per un infortunio muscolare. La frenata di Roma (sconfitta per 2 a 0 dalla Fiorentina ieri sera) e Inter (caduta a Torino) ha spianato la strada al gruppo di Rino. Il difensore rossonero, sceso in campo già con una vistosa fasciatura all'altezza della coscia sinistra, si è accasciato a terra richiamando l'attenzione dello staff medico.