Genova, 46enne uccisa a coltellate. Del marito non c'è traccia

Regolare Commento Stampare

Il corpo di Jenny Angela Coelo Reyes, badante di 46 anni, di origini latinoamericane, è stato scoperto dalla coinquilina della vittima, che rientrando a casa nella tarda mattinata di domenica 8 aprile ha fatto la tragica scoperta.

E' stata trovata morta nel suo appartamento in via Fillak, a Genova.

L'hanno trovata riversa sul divano con il petto aperto dalle coltellate. A quanto risulta, l'uomo era arrivato a Genova dall'Ecuador da alcuni giorni. La casa è stata posta sotto sequestro. Quando è andata via, intorno alle 4 del mattino, marito e moglie stavano litigando.

Angela Jenny Reyes Coello aveva denunciato il marito nel 2004 per maltrattamenti. Otto mesi fa, il marito era tornato in Ecuador perché i rapporti erano diventati di nuovo tesi.

Il 52enne, Javier Napoleon Pareja Gamboa, è ricercato dai Carabinieri, nel frattempo i parenti della vittima hanno pubblicato nella notte una "sorta" appello su Facebbok: "Stiamo cercando questo assassino, chi lo identifica per favore chiami la polizia in Spagna o in Italia, non è uno scherzo, grazie per la collaborazione".