Bimbo regala i suoi risparmi all'oncologo: "Grazie per aver curato mia mamma"

Regolare Commento Stampare

E' stato il vicedirettore dell'Istituto europeo di oncologia di Milano, Pietro Caldarella, a raccontare quanto gli è accaduto, con un post su Facebook ed una fotografia che mostra i risparmi che un bimbo di soli 5 anni gli ha regalato insieme ad un messaggio di ringraziamento per aver curato la mamma dal cancro. Il medico si è sentito orgoglioso, commosso e anche un po' imbarazzato e ha ringraziato il bimbo con un "Sei un ometto!". "Ma questo gesto in particolare mi ha commosso", ribadisce ancora l'oncologo a Repubblica. Chissà che il bel gesto del bambino non faccia capire a tutti, anche agli adulti e a chi si trova in posizioni decisionali in Italia, l'importanza della ricerca in campo medico.

Circa 50 centesimi in tutto, i risparmi che il piccolo sardo aveva raccolto negli ultimi giorni con l'intento ben preciso di consegnarli a quel dottore che ha aveva salvato la sua adorata mamma.

L'anno scorso, la mamma di Giovanni si era sottoposta a un'operazione per combattere un tumore al seno, con successive sedute di chemioterapia. Questo è stato fondato da chi ha dedicato la sua vita alla ricerca contro il cancro, Umberto Veronesi venuto purtroppo a mancare nel novembre del 2016.

"Sono 20 anni che faccio il chirurgo - ha commentato Caldarella-".

Quando la sua mamma è guarita dal cancro, ha rotto il suo salvadanaio e ha portato tutti i suoi risparmi al dottore che l'aveva salvata.

Il post è diventato virale arrivando al cuore di tanti che hanno apprezzato la semplicità e l'innocenza de l bambino. Raccontando la storia sui social network, ha aggiunto: "Sono pochi spiccioli, ma il bello è vedere in questi bambini il nostro futuro, fatto di gesti semplici".