Kessié avvisa la Juventus: "Andiamo a Torino per vincere"

Regolare Commento Stampare

JUVENTUS-MILAN, KESSIE- Mancano pochi giorni al big match della 30a giornata di Serie A. La Juventus si prepara ad ospitare il Milan all'Allianz Stadium. I bianconeri sono in lotta per lo scudetto con il Napoli (dietro di due punti), mentre i rossoneri dopo una grandissima rimonta sono tornati in corsa per un posto in Champions.

"Contro la Juventus vogliamo vincere, conquistare i tre punti per andare avanti". Kessie ha così presentato la sfida di sabato sera: "Come si può battere la Juventus?". Parlando proprio dei protagonisti, Franck Kessiè si è esaltato ai microfoni di Sky Sport, avanzando pronostici particolari in vista del grande incontro. Un calciatore che toglierei alla Juventus? Buffon, è un grande portiere. Credo sia più difficile anche del derby di mercoledì prossimo, è una squadra che negli ultimi anni si è dimostrata fra le più forti in Europa.

Su Cutrone: "E' incredibile, ha 20 anni e già 15 gol con il Milan". Gli scommettitori hanno un'idea in più: "Vinciamo noi, 2-0, e segnerò anche io".