Calciomercato Milan news, Belotti: "Via solo per giocare"

Regolare Commento Stampare

"Ma io lascerei il Torino per una big solo se avessi la possibilità di essere titolare, non mi interesserebbe fare panchina".

Belotti al momento è il capitano del Torino ma potrà essere un leader anche della Nazionale. Anche se, in realtà, le amichevoli di lusso contro Argentina e, appunto, Inghilterra, nascondono qualcosa di doloroso: "Sono due delle squadre più forti e lottano per vincere il Mondiale". Quella patita contro la Svezia è stata una delusione che abbiamo provato tutti. Solo così si può uscirne. "No, non l'ho più sentito".

Ci sono alcuni giocatori granata nelle loro rispettive nazionali, impegnati nelle amichevoli di questi giorni. "Lo sentiamo e per questo cerchiamo di rimanere uniti per ripartire". "Io sono in Nazionale da due anni, sento il dovere di aiutare i ragazzi che arrivano adesso. Buffon è il nostro leader assoluto, cerchiamo tutti di prendere esempio da lui". Belotti non sta disputando una grande stagione, ma sta certamente facendo meglio di Nikola Kalinic, vera e proprio oggetto misterioso. Il mercato? Molti mi dicono che dovrei lasciare il Toro per andare in una grande squadra. Può veramente bastare una eccellente stagione che ancora deve dimostrare di saper ripetere? Se davvero nelle casse rossonere ci sono 50 milioni da spendere per un calciatore, punterei ad altro, certo, le quasi certe cessioni di Kalinic e Musacchio porterebbe nelle casse societarie un bel tesoretto, ma questa volta, chiederei alla dirigenza davvero di riflettere bene sul nuovo bomber rossonero.